Calamari ripieni della mamma| Miguel Pena Roma | Pasando por la cocina

Calamari ripieni della mamma

Oggi ricetta di calamari ripieni della mamma, un po’ laboriosa, ma con grande tradizione, e mia madre li preparava. Si tratta di un buon secondo  e anche uno stuzzichino se si ha molta fame.
Calamari ripieni della mamma

Ingredienti

  • 4 calamari grandi o 8 medi (secondo mercato)
    Calamares rellenos de mamá
  • 2 cipolle
  • 4 spicchi d’aglio
  • 250 g de carne de bue macinata
  • 1 bicchiere di vino bianco seco
  • Alloro
  • Pepperoncino
  • Burro
  • 2 uova (sode)
  • Olio d’oliva
  • Sale marino
  • Peppe nero

Preparazione dei Calamari ripieni della mamma:

  1. Lavare i calamari, rimuovere l’interno e togliere la pelle, rimuovere le gambe (tentacoli),  le alette laterali e tritare il tutto.
  2. Soffriggere la cipolla e l’aglio ( senza bruciare l’aglio ), aggiungere i pezzi di calamari (gambe e pinne) che abbiamo tritato, la carne macinata, un bicchiere di vino bianco e lasciate cuocere per circa 20 minuti mescolando continuamente, chiaramente ci sarà di salare e peppare.
  3. Dopo la cottura, tritare finemente i bianchi di due uova sode e aggiungere alla miscela, lasciando da parte i tuorli.
  4. Quindi procedere sia prima, dopo o durante, a preparare una salsa di pomodoro liquida con cipolla, laglio,  foglia di alloro secca e pepperoncino per esaltare il sapore.
  5. A questo punto,  riempire i calamari chiudendoli con uno stuzzicadenti (stecchino).
  6. Preparare una teglia da forno con una base di due noci di burro, un filo di olio d’oliva e una parte la salsa di pomodoro che abbiamo preparato in precedenza.
  7. Mettere calamari ripieni sul piatto, coprirli con la salsa di pomodoro rimanente e cuocere in forno a 180 gradi per 15 a 20 minuti (a seconda del forno), basta controllare che non si aprono, perché sembrerebbe che sono già stracotti.
  8. Prima di servire, cospargete sopra la piastra i tuorli d’uovo grattati che abbiamo separato per dare il colore della bandiera spagnola. 😛

I calamari ripieni   si possono accompagnare con una insalata di vostra scelta, o riso allo zafferano cucinato con brodo di pesce.

Per dare il tocco finale, un buon Prosecco fresco e siamo a posto.

Print Friendly, PDF & Email
 

Deja un comentario

 
 
 
 

Suscríbete

Recibirás las últimas recetas publicadas en tu correo electrónico. Gracias por la visita!




Italy